GIOVANNI AMATO – TROMBA

MARCO FERRI – SAX TENORE

ANTONIO CAPASSO – PIANOFORTE

MIRKO SCARCIA – CONTRABBASSO

ELIO COPPOLA – BATTERIA

 
Giovanni Amato è riconosciuto come uno dei maggiori interpreti della tromba mondiale: vincitore assoluto dell ‘ “Italian Jazz Awards 2009” (migliore artista jazz Italiano dell’anno), vanta collaborazioni prestigiosissime con artisti del calibro di:Danilo Perez, Lee Konitz, Gary Peacoc, Steve Grossman, George Garzone, Bill Hart, Jerry Bergonzi, Tom Harrell, Peter Eskine, Tony Scott, Mike Goodrich, Ronnie Cuber, Diane Schuur,  Kirk Lightsey, Vincent Herring, Randy Brecker, Avishai Cohen, Kevin Mahogany, Richard Galliano, Bob Mover, Gene Jackson, Kenny Davis e Mario Biondi.
Compositore di notevole spessore, ottimo arrangiatore, Giovanni Amato è un musicista dotato di uno swing eccezionale unito ad uno scorrevolissimo fraseggio boppistico. Il tocco morbido e potente, la musicalità versatile e spontanea sono le sue peculiarità.
Nel Giovanni Amato Jazz Quintet il trombettista si avvale della presenza di 4 talentuosi giovani musicisti jazz italiani: Marco Ferri tenor sassofonista vincitore del Premio Massimo Urbani 2009, Elio Coppola alla batteria, Antonio Capasso al piano eMirko Scarcia al contrabbasso

 

Share